menu.png
Lost Password ?

Bible Search

 (Index)


Found entries

•••► •••►
Book Chapter Verse Text
Genesis 24 29 Or Rebecca avea un fratello, il cui nome era LABANo; costui corse fuori a quell’uomo, alla fonte.
Genesis 24 32 E quell’uomo entrò dentro la casa, e LABANo scaricò i cammelli, e diede loro dello strame e della pastura; parimente recò dell’acqua per lavare i piedi a quell’uomo, ed a quelli che erano con lui.
Genesis 24 50 E LABANo e Betuel risposero, e dissero: Questa cosa è proceduta dal Signore; noi non possiamo dirti nè mal nè bene.
Genesis 25 20 Abrahamo generò Isacco. Ed Isacco era d’età di quarant’anni, quando prese per moglie Rebecca, figliuola di Betuel, Sirio, da Paddanaram, e sorella di LABANo, Sirio.
Genesis 27 43 Ora dunque, figliuol mio, attendi alla mia voce; levati, fuggitene in Charan, a LABANo, mio fratello.
Genesis 28 2 Levati, vattene in Paddan-aram, alla casa di Betuel, padre di tua madre, e prenditi di là moglie, delle figliuole di LABANo, fratello di tua madre.
Genesis 28 5 Isacco adunque ne mandò Giacobbe; ed egli si ne andò in Paddan-aram, a LABANo, figliuolo di Betuel, Sirio, fratello di Rebecca, madre di Giacobbe e di Esaù.
Genesis 29 5 Ed egli disse loro: Conoscete voi LABANo, figliuolo di Nahor? Ed essi dissero: Sì, noi lo conosciamo.
Genesis 29 10 E, quando Giacobbe ebbe veduta Rachele, figliuola di LABANo, fratello di sua madre, con le pecore di LABANo, fratello di sua madre, egli si fece innanzi, e rotolò quella pietra d’in su la bocca del pozzo, e abbeverò le pecore di LABANo, fratello
Genesis 29 13 E, come LABANo ebbe udite le novelle di Giacobbe, figliuolo della sua sorella, gli corse incontro, e l’abbracciò, e lo baciò, e lo menò in casa sua. E Giacobbe raccontò a LABANo tutte queste cose.
Genesis 29 14 E LABANo gli disse: Veramente tu sei mie ossa e mia carne. Ed egli dimorò con lui un mese intiero.
Genesis 29 15 E LABANo gli disse: Perchè tu sei mio fratello, mi serviresti tu gratuitamente? dichiarami qual deve essere il tuo premio.
Genesis 29 16 Or LABANo avea due figliuole: la maggiore si chiamava Lea, e la minore Rachele.
Genesis 29 18 E Giacobbe amava Rachele; e disse a LABANo: Io ti servirò sett’anni per Rachele, tua figliuola minore.
Genesis 29 19 E LABANo disse: Meglio è che io la dia a te, che ad un altro uomo; stattene pur meco.

Page:   1 2 3 4